BodyLine
IT Benvenuto su Bodyline Forum!

La registrazione non è necessaria per leggere i messaggi del forum. Però, qualora si vorrà inserire un proprio messaggio o rispondere ad altri, ci si dovrà registrare.
------------------------------------------------------------------------

EN Welcome to Bodyline Forum!

Registration is not necessary to read the posts on the forum. However, if you'll want to enter your own message or reply to others, you must register.

Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Jet privato si schianta sopra una casa a Akron, in Ohio
Mer Nov 11, 2015 10:59 pm Da Luca

» Powerlifting Motivation 2015
Lun Ago 31, 2015 10:52 am Da Luca

» Phil Heath Back Workout - Journey to Olympia 2015
Dom Giu 21, 2015 3:55 pm Da Luca

» Jay Cutler Legs Workout
Dom Giu 21, 2015 11:42 am Da Luca

» Arnold Schwarzenegger - Olympia Bodybuilding motivation 2015
Dom Giu 21, 2015 11:31 am Da Luca

» Dancing Bodybuilder Tricky Jackson
Dom Giu 14, 2015 6:09 pm Da Luca

» Roger, il canguro body Builder
Dom Giu 14, 2015 4:17 pm Da Luca

» Ciclista - 23 anni muore travolto da un'auto
Dom Giu 14, 2015 4:03 pm Da Luca

» Carolina Kostner e Alex Schwazer
Dom Giu 14, 2015 3:59 pm Da Luca

» La Francia chiude le frontiere
Dom Giu 14, 2015 3:55 pm Da Luca

I postatori più attivi del mese

LINK PARTNERS AFFILIATI
Sostienici con un Click!

Guida, integratori Salini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guida, integratori Salini

Messaggio Da Luca il Mar Apr 07, 2015 4:02 pm

Gli integratori salini (anche bevande idrosaline o integratori idrosalini) sono prodotti disponibili in vari gusti e composizioni e che vanno per la maggiore fra gli sportivi più o meno praticanti. Essenzialmente esistono tre tipologie di bevande idrosaline: integratori salini ipertonici, integratori salini isotonici e integratori salini ipotonici.
La distinzione fra le tre categorie dipende essenzialmente dal meccanismo in gioco ovvero dalla pressione osmotica che mettono in atto. Gli ipertonici sono bevande caratterizzate da una concentrazione di glicidi e sali minerali che determina una pressione osmotica maggiore a quella del plasma; gli isotonici determinano una pressione osmotica pari a quella del plasma, mentre quelli ipotonici ne determinano una inferiore. I primi richiedono tempi piuttosto lunghi di assimilazione a livello dell’intestino, i secondi richiedono tempi medi e gli ultimi tempi abbastanza brevi. Va detto che diverse bevande commercializzate come integratori salini prevedono anche l’aggiunta di calcio e vitamine (di norma la vitamina C) e, molto spesso, anche di carboidrati.

 

Trattandosi di integratori salini, comunque, gli ingredienti basilari sono ovviamente i sali minerali come quelli di cloro, sodio, potassio e magnesio (la presenza di norma è sotto forma di cloruri, citrati e fosfati); in particolar modo gli ultimi tre entrando nei discorsi dello sportivo soprattutto quando si parla di disidratazione e di reintegrazione salina.
Durante una competizione che si svolge a temperature elevate l’organismo può perdere qualche litro d’acqua e una quantità di sodio pari a 2 g per litrostudio
Considerando anche una sensibilità individuale alla disidratazione, si può comunque affermare che, rischiando di deludere molti, tutti gli integratori salini sono completamente ingiustificati per attività fisiche di durata inferiore alle due ore;
basta reidratarsi con acqua (ed eventualmente carboidrati) per non avere alcun problema.

Va quindi bene assumere i liquidi necessari al reintegro delle scorte idriche, ma deve essere chiaro che l’acqua basta.  Like a Star @ heaven
avatar
Luca
CEO - Fondatore Bodyline
CEO - Fondatore Bodyline

Messaggi : 280
Crediti : 2435
Reputazione : 8
Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 21
Località : Calabria

Visualizza il profilo http://bodyline.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum