BodyLine
IT Benvenuto su Bodyline Forum!

La registrazione non è necessaria per leggere i messaggi del forum. Però, qualora si vorrà inserire un proprio messaggio o rispondere ad altri, ci si dovrà registrare.
------------------------------------------------------------------------

EN Welcome to Bodyline Forum!

Registration is not necessary to read the posts on the forum. However, if you'll want to enter your own message or reply to others, you must register.

Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» Jet privato si schianta sopra una casa a Akron, in Ohio
Mer Nov 11, 2015 10:59 pm Da Luca

» Powerlifting Motivation 2015
Lun Ago 31, 2015 10:52 am Da Luca

» Phil Heath Back Workout - Journey to Olympia 2015
Dom Giu 21, 2015 3:55 pm Da Luca

» Jay Cutler Legs Workout
Dom Giu 21, 2015 11:42 am Da Luca

» Arnold Schwarzenegger - Olympia Bodybuilding motivation 2015
Dom Giu 21, 2015 11:31 am Da Luca

» Dancing Bodybuilder Tricky Jackson
Dom Giu 14, 2015 6:09 pm Da Luca

» Roger, il canguro body Builder
Dom Giu 14, 2015 4:17 pm Da Luca

» Ciclista - 23 anni muore travolto da un'auto
Dom Giu 14, 2015 4:03 pm Da Luca

» Carolina Kostner e Alex Schwazer
Dom Giu 14, 2015 3:59 pm Da Luca

» La Francia chiude le frontiere
Dom Giu 14, 2015 3:55 pm Da Luca

I postatori più attivi del mese

LINK PARTNERS AFFILIATI
Sostienici con un Click!

Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Luca il Mer Mar 11, 2015 12:58 pm

Vi piace quello che ogni giorno vedete e leggete su Facebook? Nel caso non foste soddisfatti della News Feed della vostra pagina c’è una persona alla quale potete fare le rimostranze: Adam Mosseri, 32 anni, formalmente “direttore del controllo del prodotto di Facebook”. Tradotto, significa che è lui l’uomo che decide che cosa appare sulla bacheca di Facebook, quali video vedrete, che cosa leggerete, quali amici saranno più presenti sulla vostra pagina.

Messa così, sembra quasi che sia lui a selezionare i contenuti uno a uno. Ovviamente, le cose funzionano in modo ben diverso, perché Mosseri è fondamentalmente la persona che ha in mano l’algoritmo di Facebook che si occupa poi di gestire le notizie, foto e quant’altro che compare sulla nostra pagina. È nel 2006 che Mark Zuckerberg capisce che il meccanismo dietro EdgeRank (l’algoritmo di Facebook) non è più all’altezza della situazione: le persone molto attive sul social network vengono letteralmente inondate di “feed”, rendendo quasi inutilizzabile la loro pagina.



Adam Mosseri


Bisogna trovare un modo di filtrare meglio quanto compare sulla pagina, in base all’attività e ai gusti di ogni singola persona. Per questo lavoro, viene chiamato proprio Adam Mosseri, che fino a quel momento aveva lavorato come design director dopo aver completato i propri studi a New York in Information design e mentre continua a coltivare i suoi hobby (fotografia e cucina).
Il concetto base della rivoluzione che Mosseri apporta a Facebook è molto semplice: “Gli utenti devono vedere solo ciò che interessa loro”. Non dev’essere necessario fare alcuno sforzo per trovare i contenuti migliori in mezzo a una marea di cose poco interessanti, quel lavoro di scrematura sarà il compito dell’algoritmo. Fin qui, tutto chiaro. Ma come funziona praticamente? Tutte le nuove impostazione che negli scorsi anni sono state introdotte avevano proprio lo scopo di conoscerci meglio e capire quindi meglio che cosa può interessarci di più e di quali amici vogliamo sapere tutto. Per esempio, il fatto di poter indicare se una persona è un nostro familiare, un amico stretto o un semplice conoscente ha proprio questo scopo. Più una persona è vicina a noi, verosimilmente, più saremo curiosi di vedere quello che pubblica.
Non c’è solo questo: se preferisco vedere video piuttosto che leggere notizie, Facebook se ne rende conto velocemente ed ecco che sulla mia pagina compariranno sempre più spesso dei filmati. Se però una notizia è stata condivisa o ha ricevuto il like di tantissimi miei amici, è probabile che in questo caso possa interessare anche a me, e quindi comparirà sulla mia pagina anche se non sono così abituato alla lettura di articoli.

Anche la nostra personale interazione gioca un ruolo di primo piano: più metto like, commento, condivido ciò che posta la pagina Facebook di un quotidiano o anche solo un mio amico, con maggiore frequenza vedrò quello che lui pubblica. Con questo lavoro di filtro, a cui Mosseri lavora affinando non stop l’algoritmo di Facebook, si è riusciti a ridurre da 15mila a 300 gli aggiornamenti che compaiono sulle bacheche degli utenti più attivi. Insomma, non sta più a noi cercare contenuti interessanti tra la marea che ci viene proposta, lo fa EdgeRank da solo.
Questo metodo, che ha comunque permesso a Facebook di restare ben salda in cima alla classifica dei social network più popolari, ha però ricevuto alcune critiche. La prima riguarda il fatto che mostrandoci solo ciò che vogliamo, Facebook non aiuta la scoperta di cose nuove. Per assurdo, se guardo per un certo periodo di tempo solo video di gattini, corro il rischio di trovare solo ed esclusivamente video di gattini sulla mia timeline; limitando così esponenzialmente la mia possibilità di scoprire contenuti nuovi.

L’altro limite è il fatto che gli utenti non sono contenti che sia un “robot” (dietro al quale c’è però Mosseri e il suo team) a decidere per me. Per superare questo ostacolo, è stato deciso di dare anche a noi una parte di controllo. Attraverso la freccina che compare in alto a destra su ogni post che appare sulla nostra News Feed possiamo decidere di non seguire più la persona che ha postato quel contenuto oppure chiedere a Facebook di mostrare con meno frequenza contenuti simili a quello che ci è stato mostrato.


Ultima modifica di Luca il Mer Mar 11, 2015 1:29 pm, modificato 1 volta

_________________
No Pain No Gain Indiavolato
avatar
Luca
CEO - Fondatore Bodyline
CEO - Fondatore Bodyline

Messaggi : 280
Crediti : 2381
Reputazione : 8
Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 21
Località : Calabria

Visualizza il profilo http://bodyline.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Antonio1984 il Mer Mar 11, 2015 1:27 pm

Ma ovviamente non decide lui manualmente  Razz
cmq grazie per le info.  rimbalzo
avatar
Antonio1984
Utente Normale
Utente Normale

Messaggi : 16
Crediti : 1363
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Luca il Mer Mar 11, 2015 1:29 pm

Infatti  Mi piace

_________________
No Pain No Gain Indiavolato
avatar
Luca
CEO - Fondatore Bodyline
CEO - Fondatore Bodyline

Messaggi : 280
Crediti : 2381
Reputazione : 8
Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 21
Località : Calabria

Visualizza il profilo http://bodyline.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Antonio1984 il Mer Mar 11, 2015 1:38 pm

@Luca ha scritto:Infatti  Mi piace
Io però facebook non lo uso molto..  Razz
avatar
Antonio1984
Utente Normale
Utente Normale

Messaggi : 16
Crediti : 1363
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 30.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Marco84 il Mer Mar 11, 2015 4:40 pm

corsa
avatar
Marco84
Utente Normale
Utente Normale

Messaggi : 10
Crediti : 1342
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 03.02.15
Età : 34
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da matteo.96 il Mer Mar 11, 2015 4:43 pm

Incredibile scioccato
avatar
matteo.96
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Crediti : 1305
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 02.03.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Ecco chi decide cosa vedi su Facebook

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum